Manuale di gestione flussi documentali:pdf/DOC/txt

Il presente Manuale di Gestione, adottato ai sensi della normativa vigente1, disciplina le attività di formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione ed archiviazione dei documenti, oltre che la gestione dei flussi documentali ed archivistici, in relazione ai procedimenti amministrativi del Comune di Pisa. Il Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi è adottato ai sensi degli articoli 3 e 5 del DPCM 31 ottobre e dell' articolo 5 del DPCM 3 dicembre ( “ Regole tecniche per il protocollo informatico”, da ora “ Regole” ) e recepisce la normativa sulla. Manuale di Gestione del protocollo informatico dei flussi documentali e degli archivi Università degli Studi di Siena ( DPCM 3 dicembre, art. manuale di gestione flussi documentali. 1 a 87 SOMMARIO CAPITOLO 1. IL MANUALE DI GESTIONE 1. 1 Ambito di applicazione Il presente manuale è adottato ai sensi degli articoli 3 e 5 del DPCM 3 dicembre per la gestione delle attività di formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione, gestione e conservazione dei documenti, oltre che la gestione dei flussi documentali e dei procedimenti del dell’ Amministrazione. Il presente Manuale di gestione dei flussi documentali ( d’ ora in poi Manuale) dell’ Istituto Comprensivo di Strigno e Tesino ( d’ ora in poi Ente) descrive il sistema di gestione documentale adottato, inteso come l' insieme delle attività di registrazione di. MANUALE DI GESTIONE del protocollo informatico dei flussi documentali e dell’ archivio 1 INDICE I PREMESSA METODOLOGICA 6 1. CAPITOLO 1 – Il Manuale di gestione 7 1. Che cos’ è, a cosa serve e a chi serve 7 1. Modalità di redazione 7 1. Forme di pubblicità e divulgazione 7 2. CAPITOLO 2- Ambito di applicazione e norma di. 1 Manuale di gestione dei flussi documentali del Dipartimento Innovazione Tecnologica. 2 Indice PREMESSA 6 SEZIONE I FORMAZIONE E ORGANIZZAZIONE DEI DOCUMENTI 9 1.

  • Manuale haccp rinnovo
  • Manuale di installazione condizionatore daikin
  • Manuale di ricarica munizioni pdf
  • Manuale tecnico onda rch


  • Video:Flussi gestione documentali

    Flussi gestione documentali

    PRESENTAZIONE DEL MANUALE Che cos è, a cosa serve e a chi serve Modalità di redazione Forme di pubblicità e di divulgazione QUADRO ORGANIZZATIVO ISTITUZIONALE Area Organizzativa Omogenea ( AOO) e Unità Organizzative. Manuale di gestione Pag. manuale di gestione flussi documentali. 1 a 87 Adottato con Disposizione D. 988 settembre Manuale di Gestione del protocollo informatico dei flussi documentali e degli archivi Università degli Studi di Siena ( DPCM 3 dicembre, art. Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi In questa pagina sono raccolti i Manuali di gestione prodotti e aggiornati dalle università e dagli enti di ricerca italiani, seguendo il modello di Procedamus, prodotto e presentato nel, giunto ormai alla terza edizione integrata e aggiornata. tenuta del Protocollo informatico, la gestione dei flussi documentali di cui all’ art. 445/ e di cui al DPCM 3/ 12/, che in prosieguo sarà definito semplicemente Servizio Protocollo. c o m u n e d i d o l o città metropolitana di venezia manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi. dall’ amministrazione comunale che opera su tematiche omogenee e che presenta esigenze di gestione della documentazione in modo unitario e coordinato. Tale insieme usufruisce degli stessi servizi per la gestione dei flussi documentali ed in particolare si avvale di un unico protocollo. servizio per la tenuta del Protocollo Informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi. Il presente Manuale di gestione del protocollo, dei. realizzazione dei sistemi di protocollo informatico e gestione dei flussi documentali.

    Centro nazionale per l’ informatica nella pubblica amministrazione Regole tecniche per la riproduzione e conservazione di documenti su supporto ottico a garantire la conformità dei documenti agli originali. Manuale di gestione dei flussi documentali del Dipartimento Innovazione Tecnologica 2 Indice PREMESSA 6 SEZIONE I FORMAZIONE E ORGANIZZAZIONE DEI DOCUMENTI 9 1. manuale di gestione flussi documentali. PRESENTAZIONE DEL MANUALE 10 1. 1 Che cos’ è, a cosa serve e a chi serve 10 1. 2 Modalità di redazione 10 1. 3 Forme di pubblicità e di divulgazione 10 2. Manuale di Gestione dei flussi documentali e del protocollo informatico Dicembre Redatto da Tonino D’ Annibale La descrizione delle procedure informatiche curate da Simonetta Capanna sulla base del modello di riferimento predisposto dall’ Agenzia per l’ Italia Digitale. Il presente manuale di gestione del protocollo, dei flussi documentali e degli archivi ( in seguito Manuale) è adottato ai sensi degli articoli 3 e 5 del DPCM 31 ottobre recante le Regole tecniche per il protocollo informatico. Articolo 4 - Servizio per la tenuta del protocollo informatico, la gestione dei flussi documentali e degli archivi Ai sensi dell’ art. 61 del DPR 445/, nell’ ambito dell’ AOO di cui al precedente articolo, è istituito un servizio per la tenuta del protocollo informatico, la gestione dei flussi documentali e degli archivi.

    Manuale per la gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi ( artt. 0 Pagina 1 di 23. Manuale di Gestione del Protocollo Informatico e dei flussi documentali REVISIONE 0 4. 4 La fascicolazione 4. 1Tipologie di fascicoli 4. 2 Il repertorio dei fascicoli 4. 6 Le serie archivistiche 4. La gestione dei flussi documentali 5. 1Flusso di lavorazione dei documenti ricevuti. manuale di gestione flussi documentali. Manuale di gestione del protocollo informatico – Versione n.

    3 1 Manuale di Gestione del Protocollo Informatico dei flussi documentali e degli archivi ( art. 5, DPCM 31 ottobre ) Approvato con delibera di Giunta Camerale n. manuale di gestione flussi documentali. 3 approvata con delibera di Giunta Camerale n. Il Presente Manuale di gestione del protocollo, dei flussi documentali e degli archivi ( d’ ora in poi “ Manuale” ) descrive il sistema di ricezione, formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione, trattamento e conservazione dei documenti prodotti e acquisiti dall’ Azienda Usl di. Formez PA Manuale di gestione documentale Versione 1. 1 11/ 10/ 15 3 1. Ambito di applicazione del manuale e definizioni 1. Introduzione Il Manuale di gestione documentale ( Manuale) è previsto dall’ artiolo 5 del De reto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 dicembre. La gestione dei flussi documentali è un ambito nel quale raramente si investe. Eppure, anche nelle piccole realtà, un’ efficiente architettura di scambio di informazioni all’ interno o da e per l’ esterno può fare la differenza in termini di competitività e di qualità di tutta la struttura. Manuale di gestione Versione 1. 0 del protocollo informatico, del 12. flussi documentali e archivi Pag.

    6 di 36 Capitolo 14. DISPOSIZIONI FINALI 14. Approvazione, integrazioni, modifiche ed aggiornamenti del Manuale Pag. manuale di gestione flussi documentali. Documenti allegati al Manuale di gestione Pag. II presente manuale, previsto dall' art. 5 del DPCM 3 dicembre, descrive il sistema di gestione e di conservazione dei documenti informatici e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio di tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi. MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO E DEI FLUSSI DOCUMENTALI ( Art. 3/ 12/ ) ADOTTATO CON IL D. ( Determina Direttoriale Direzione Generale della Regione Abruzzo) SOMMARIO. 1 AMBITO DI APPLICAZIO NI E DEFINIZIONI 3 1. 1 DEFINIZIONI E NORME DI RIFERIMENTO IN SINTESI 5 1. 2 AVVIO DELLE PROCEDURE 5 1. PER LA GESTIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI DEL MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA.

    5 del DPCM 03/ 12/. Il manuale di gestione del MIUR descrive il sistema di gestione anche ai fini della conservazione dei documenti informatici, e fornisce le istruzioni. manuale di gestione miur pag. manuale di gestione flussi documentali. 2 sezione 5 – il servizio di gestione dei flussi documentaliflusso di lavorazione dei documenti ricevuti flusso di lavorazione dei documenti trasmessi spedizione dei documenti amministrativi 22 ricezione dei documenti su supporto cartaceo. di servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi, come previsto dal DPR 445/, art. Al servizio archivio di ateneo e flussi documentali è attribuita la competenza di tenuta del sistema di gestione analogica e informatica dei documenti, dei flussi documentali e degli archivi. 5 del DPCM 31 ottobre, contenente le Regole tecniche per il protocollo informatico, ordina alle pubbliche amministrazioni di redigere un Manuale per la gestione del protocollo, dei flussi documentali e degli archivi. manuale di gestione stampato il 30/ 11/ pag 1 di 69 manuale del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali. manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e dell’ archivio. Manuale Flussi Documentali 5 Quadro normativo di riferimento: D.

    ( Regole tecniche per il Protocollo Informatico di cui al D. 428) Deliberazione AIPA n. ( Regole tecniche in materia di formazione e conservazione di. Brescia - Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi Edizione 02/ – Revisione 01 Pag. Manuale di gestione del protocollo. manuale di gestione flussi documentali. del sistema per la tenuta del protocollo informatico e dei flussi documentali del Comune di Copertino. Legal drafter Avv. MANUALE DI GESTIONE DOCUMENTALE ( tenuta del Protocollo Informatico, gestione dei flussi documentali e degli archivi) Emissione del documento Azione Data Nominativo Funzione Firma Redazione 12. Negri Antonella Direttore s. to Antonella Negri Verifica 12. Bruschi Paola Dirigente Scolastico f. to Paola Bruschi. procedure di gestione dei documenti e dei flussi documentali. Ambito di applicazione del manuale II presente manuale di gestione del protocollo, dei documenti e degli archivi è adottato ai sensi dell' articolo 3, comma 1, lettera d) del decreto del Presidente del Consiglio del 3 dicembre